Pillole dal web, 10 Consigli di Digital Marketing

10 Consigli Digital Marketing per sfruttare tutte le opportunità del web per il tuo brand

L’estate è il momento dell’anno in cui rilassarsi sì, ma anche il momento in cui iniziare a pensare ai buoni propositi per “Settembre”, il mese che non ha mai smesso di rappresentare un “nuovo inizio”.

E in un panorama in cui gli investimenti in digital marketing continuano ad aumentare e ad occupare una parte sempre maggiore del budget pubblicitario delle aziende, sapere a cosa guardare e su cosa focalizzarsi può essere utile per chi si muove già in questo campo o ha deciso di iniziare ad investirvi.

Il marketing non va in vacanza.

10 Consigli Digital Marketing per raggiungere (sempre) migliori risultati

1. Adotta una strategia basata sui dati
Uno dei passi più evoluzionistici nella storia del digital marketing è stato l’approccio data-driven strategy. Un approccio che deve essere accompagnato dai giusti strumenti e che prevede il monitoraggio delle informazioni, l’analisi delle performance (nei rispettivi canali) e la gestione del ciclo di vita del contenuto (in parallelo al ciclo di vita del cliente)

2. Utilizza il Content Marketing per diffondere il tuo business
Il content marketing (di valore) funziona. Sito web, newsletter, blog, tutto ciò che fornisce informazioni di qualità rappresenta un valore aggiunto per i propri clienti (e quelli potenziali): li avvicina al prodotto o servizio offerti (strettamente collegati a quel contenuto), costruisce fiducia nei confronti di quell’azienda (loyalty) e ne aumenta la consapevolezza (brand awareness) facendo percepire quel brand come esperto in quella determinata materia.

3. Utilizza l’Email Marketing per creare il TUO network
Una volta creato il tuo contenuto di valore e soprattutto il TUO database (di contatti reali e ben profilati), puoi godere dei vantaggi dell’Email Marketing. Quello di coltivare la comunicazione con i clienti, dal primo contatto all’acquisto, fino alla post vendita e alla loro fidelizzazione. E quello di costruire il proprio network, “possederlo” e gestirlo. Come? con la marketing automation (vedi punto 4).

4. Utilizza la Marketing Automation per acquisire e conoscere i tuoi contatti/clienti
Non farti ingannare dalle apparenze, Marketing Automation non significa passiva automazione. Significa semplificare, automatizzare e misurare le attività di marketing (come la lead generation o, appunto, l’email marketing) per acquisire nuovi clienti e profilarli in un database proprio (e reale) in base alle azioni, i comportamenti di navigazione e di acquisto.

I prodotti
citati

In virtù della strategia descritta, in questo articolo si parla di

Il marketing non va in vacanza.

5. Personalizza la tua comunicazione
Il successo della propria comunicazione (e delle proprie campagne marketing) dipende fortemente dal preciso targeting per la mirata comunicazione. La chiave di una comunicazione efficace è la personalizzazione in base alle caratteristiche, alle preferenze e alle necessità di quella persona. Bando ai target generici, spersonalizzati e spersonalizzanti. Via alle esperienze personalizzate, dove il prodotto o servizio è su misura dei propri bisogni ed è presentato nel giusto tone-of-voice, nel giusto canale e nel giusto arco di tempo.

6. Focalizzati sul Mobile
L’ultimo report di Zenit ci dice che il mobile supererà il desktop nel 2017. La navigazione da mobile diventa sempre più diffusa e non solo tra i millennials. Sempre più consumatori utilizzano smartphone o tablet per cercare informazioni, prodotti, servizi, e soprattutto per fare acquisti. Questo significa che tutta la user experience deve essere mobile-first/friendly, non solo il website, il design e i contenuti ma soprattutto il (cruciale) percorso d’acquisto.

7. Utilizza Inbound Marketing
Il consumatore di oggi è più consapevole ed informato. Si tratta di un tipo di consumatore che cerca autonomamente informazioni sui prodotti o servizi che gli interessano. L’inbound marketing consiste infatti nella creazione di contenuti online che possano attirare l’attenzione dell’utente/consumatore spingendolo ad avvicinarsi spontaneamente. Le strategie inbound si avvicinano al content marketing, focalizzandosi su social, ottimizzazione sui motori di ricerca (SEO), contenuti strategici su blog esterni e altri canali promozionali mirati.

8. Fai ricerche dei competitori
Se dovessimo inventare la ruota da capo ogni volta che compriamo una bicicletta, il processo sarebbe molto, ma molto più lungo. Un’analisi della concorrenza (nel marketing come nella gestione aziendale) prima di muoversi in un nuovo mercato è fondamentale per snellire molti passaggi. Non solo sapere cosa il mercato offre già, cosa garantisce e a quali prezzi, ma anche per valutare i punti di forza e di debolezza dei concorrenti attuali e potenziali, e identificarne opportunità e minacce.

9. Coltiva le relazioni
Una forte relazione è il più potente strumento di marketing. Non solo con i clienti (vedi punto 3), la costruzione di relationship riguarda tutte quelle strategie di comunicazione che portino benefici al brand in termini di amplificazione della brand awareness e della brand authority. Tra queste, coltivare relazioni con blogger e influencer con strategie di digital pr può portare a collaborazioni durature nel tempo, basate su fiducia e scambio reciproco. Strategie tutt’altro che banali, i cui risultati ricadono direttamente e indirettamente sulle performance commerciali.

10. Impara dai feedback degli utenti
Da quelli diretti come recensioni, live chat, email, a quelli indiretti come il comportamento di navigazione. I feedback degli utenti che popolano il tuo database o la tua community sono l’indicatore più affidabile per calibrare la tua attività, i tuoi servizi o i tuoi prodotti. L’errore più comune però è quello di focalizzarsi solo su ciò che “funziona” senza guardare ai feedback negativi. Il modo migliore per aumentare ciò che funziona, invece, è proprio capire cosa incide sull’insoddisfazione dei clienti, correggerlo ed imboccare la strada giusta. Su tutti i fronti.

Se hai un progetto o sei interessato ad attività di digital marketing per aumentare le performance del tuo business, contattaci qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Digital transformation?
Parliamone